Buoni pasto, sale la protesta

9 febbraio 2011 – 07:56

Noi dello staff di Peccati di Gola i buoni pasto non li abbiamo mai voluti, pur richiesti con insistenza dalla clientela. Ma, aspettare 60 giorni, quando ti va bene, per incassare il rimborso di una pausa pranzo da 15-18 euro e rimetterci pure le spese di gestione, sinceramente non c’è mai andato bene. Senza pensare a quelle volte che magari ti fermi al supermarcato e la fila s’ingrandisce a dismisura perché una signora distinta c’ha il pacchetto dei buoni pasto da smaltire alla cassa.

Foto tratta da vostrisoldi.it


Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment