Grande festa dei maestri porchettai alla Olimpiade della Porchetta di Campli

20 agosto 2008 – 09:33

porchetta

La prelibata pietanza, famosa in tutto il mondo, dopo i successi conseguiti al Vinitaly 2008 e, ne siamo certi, anche al prossimo Salone del Gusto a Torino, merita di sbarcare (in vendita diretta con il classico camioncino aprutino) nei mercati esteri, tra le “Avenue” di New York, Washington, Dallas e Los Angeles. Perché la porchetta di Campli unica ed inimitabile, senza finocchetto, con il grasso che cola via durante la cottura nel forno a legna, è molto più di un semplice porcellino arrostito. E’ un vero toccasana per le coronarie.

Leggi tutto l’articolo via ilquotidiano.it

Foto di polka dot dress


Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment