Nord Est, trainante nell’agroalimentare italiano di qualità

23 gennaio 2011 – 08:32

Speck altoatesino, prosciutto di San Daniele, formaggio Asiago. E una cantina ricca di spumanti e grandi vini. Il made in Italy alimentare riparte (alla grande) dal Triveneto

Leggi l’articolo completo via L’Espresso



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment