Palladio per mano, per conoscere la Vicenza Palladiana

30 maggio 2011 – 07:15

L’iniziativa viene proposta tutti i fine settimana fino al 2 ottobre 2011. Il tour del sabato include la visita dello stupefacente Teatro Olimpico, progettato da Andrea Palladio, dei sotterranei del palladiano Palazzo Thiene (aperti in esclusiva in quest’occasione) e si potranno ammirare i palazzi che affacciano sul centro storico, come Palazzo Barbaran da Porto, la Loggia del Capitaniato e la Basilica Palladiana, grazie ai quali Vicenza ha guadagnato l’appellativo di “Città-teatro”. Il tour della domenica prevede al mattino la visita a due splendide ville di Andrea Palladio: Villa Caldogno a Caldogno e villa Godi Malinverni a Lonedo di Lugo di Vicenza,· quindi prosegue con il tour nel centro storico di Bassano del Grappa. Dopo pranzo (libero) si rientra a Vicenza. E’ possibile terminare qui il tour oppure proseguire, dopo una sosta davanti villa La Rotonda, verso villa Cordellina Lombardi a Montecchio Maggiore per ammirare gli affreschi di Gianbattista Tiepolo. Le visite sono accompagnate da una guida turistica, il sabato il percorso è a piedi, la domenica con il bus. Il tour guidato del sabato costa 11 euro, mentre il tour della domenica varia da 11 euro a 15 euro a seconda se si sceglie di terminare alle 15.45 o 17.30.

Immagine di Villa Capra detta “La Rotonda” di Andrea Palladio tratta dal flickr di Glav



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment