Dolci di Carnevale, ricetta Bignole al cioccolato. Dolci Piemontesi

4 febbraio 2011 – 06:33

Ingredienti: 240 gr. di farina, 6 dl di latte, 175 gr. di zucchero semolato, 3 uova, 5 tuorli, 1 limone, 40 gr. di cacao amaro, 30 gr. di burro, zucchero a velo, olio per friggere, sale, 1 tasca da pasticcere.

Preparazione crema al cioccolato: mescolate insieme 125 gr. di zucchero semolato, 100 gr di farina e il cacao setacciato. Unite poco alla volta il latte in modo da formare una crema. In un pentolino a parte, mettete 5 dl di latte e fatelo scaldare senza arrivare all’ebollizione. Incorporate la crema al cioccolato ottenuta precedentemente e mescolate rapidamente con una frusta a mano. Mescolate fin quando la crema si sarà addensata e fate bollire il composto per 5 minuti. Togliete dal fuoco e coprite con la pellicola trasparente da cucina, lasciandola raffreddare.

Preparazione delle Bignole: versate il latte rimasto in una pentola ed aggiungete 1 dl di acqua, il burro a pezzettini, lo zucchero rimasto, un pizzico di sale e la scorza grattuggiata di 1 limone limone. Portate a ebollizione e versate tutta la farina mescolate rapidamente con un cucchiaio di legno fino a quando otterrete una palla che si stacca dalle pareti della pentola. Mettere l’impasto in una ciotola ed incorporate le uova, mischiando il tutto con l’aiuto delle mani. Formate delle palline e friggetele in abbondante olio caldo. Fate attenzione  a mettete poche palline per volta altrimenti si attaccheranno tra di loro e i dolci non verranno croccanti. Quando le bignole sono pronte adagiatele su carta assorbente da cucina per eliminare l’olio in eccesso. Continuate fono a che non avrete finito la pasta. A questo punto lasciate raffreddare le bignole. Prendete la tasca da pasticcere inserite la crema al cioccolato e farcite le bignole ad una ad una. Spolveratele con lo zucchero a velo e servite.

Foto tratta da danielafenice


Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment