Dolci di Carnevale, Ricetta de le Zippulas, le Zeppole sarde allo Zafferano

23 febbraio 2011 – 07:42

Ingredienti: 1 kg di farina, 300 gr. di patate lesse, 50 gr. di lievito, 5 uova, 5 arance, 1 limone, 100 ml di latte, 50 cl. di acquavite, 300 cl. di vermout, 50 cl. di sambuca, un pizzico di zafferano, sale q.b., olio extra-vergine di oliva, zucchero da spolverizzare q.b.

Preparazione: impastate in una terrina la farina, le patate, le uova, il sale, la buccia di limone e quella di 1 arancia, in modo da ottenere un composto ben sodo, aggiungendo eventualmente un po’ d’acqua se risultasse troppo duro. Quando l’impasto è ben liscio, continuate la lavorazione, aggiungendo pian piano tutti gli altri ingredienti a piccole dosi, alternandoli l’uno con l’altro. Alla fine, incorporate il lievito sciolto nel latte tiepido e continuate a lavorare la pasta fino a quando risulta morbidissima e ben elastica. Lasciate lievitare l’impasto, coperto da un panno, in un ambiente tiepido, per circa un’ora e mezza, sin quando si raddoppia il volume. Fate passare la pasta attraverso un imbuto a bocca larga, in modo da formare delle lunghe frittelle a forma di spirale. Friggetele così come le svete ottenute. Lasciate che tornino a galla, giraratele, toglietele dal fuoco quando sono ben dorate e lasciatele sgocciolare. Servitele ben calde, spolverizzandole di zucchero.

Foto tratta da domomea


Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment