Fritole veneziane. Trucco per farle rotonde e grosse

11 febbraio 2009 – 07:08

Ingredienti per 6 persone: 400 g di farina, 100 g di uvetta sultanina, 1 cucchiaio di zucchero, 2 uova; circa 1 bicchiere di latte, 1 bicchierino di rhum, 30 g di lievito di birra, sale, olio di arachide per friggere e zucchero a velo per le frittelle.

Preparazione: sciacquate l’uvetta e fatela ammollare in acqua tiepida. Sbriciolate il lievito in una tazza e diluitelo con 3 cucchiai di acqua tiepida. Setacciate la farina in una ciotola e mescolatela con lo zucchero e un pizzico di sale. Disponetela a fontana e incorporatevi le uova, il rhum e il lievito diluito. Mescolate gli ingredienti, aggiungendo tanto latte, appena tiepido, quanto ne serve per avere una pastella densa, quindi scolate l’uvetta e asciugatela. Coprite la ciotola con un coperchio e mettete il composto a lievitare in un luogo tiepido fino a quando il suo volume non sarà raddoppiato. Mettete sul fuoco una padella con olio molto abbondante in modo che le frittelle vi galleggino dentro, e quando sarà ben caldo, versatevi l’impasto a cucchiaiate. Se volete fare in modo che le frittelle diventino grandi, usate il dosatore del gelato al posto del cucchiaio per definire la dose di ogni frittella. In questo modo la frittella assumerà anche una forma rotonda. Quando avranno assunto un colore piuttosto scuro, toglietele dal fuoco, asciugate l’olio in eccesso e spolveratele con lo zucchero a velo.

Dei dolci di carnevale vedi anche:

Fritole

Grostoli

Castagnole

Panzerotti alla marmellata

Tortelli di Carnevale

Cenci Toscani

Frittelle alle Mele

Frittelle di ricotta

Chiacchiere all’Arancia

krapfen mignon alla crema



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment