A Sapori e Saperi le aziende incontrano il mercato greco

27 aprile 2009 – 16:54

Si appresta a tagliare, anche quest’anno, il traguardo delle 40mila presenze “Sapori & Saperi”, la kermesse enogastronomica che chiude i battenti oggi, lunedì 27 aprile nel polo espositivo del Santuario di Pompei. L’apertura verso il mercato greco è stata tra le principali novità della seconda edizione dell’evento fieristico dedicato ai prodotti alimentari tipici italiani, che ha visto riuniti circa 100 espositori (20 in più rispetto al 2008) provenienti da tutta Italia oltre che dalle 5 province campane.

La Camera di Commercio Italo-Ellenica di Atene è stata presente con un suo stand a “Sapori & Saperi 2009” per far conoscere alle aziende del settore agro-alimentare le possibilità di espansione sul mercato greco. L’iniziativa nasce nell’ambito della partnership avviata con l’associazione Pompei Now per fornire ulteriori opportunità alle aziende partecipanti alla fiera: non solo vendita al pubblico, ma anche incontri finalizzati all’apertura verso i mercati internazionali.
La Grecia – rende noto l’ente di promozione commerciale – è il primo paese per l’export delle aziende della Regione Campania ed il settore agro-alimentare rappresenta quello a più alto tasso di crescita. Con riferimento ai dati complessivi nazionali la Grecia è il nono cliente commerciale dell’Italia, con uno scambio che sfiora i 9,2 miliardi di euro/anno e con un trend in costante crescita: +9,6% nel 2007; +9,8% nel 2008.
Oltre 30 aziende sono state contattate nel corso di “Sapori & Saperi” 2009 e già 6 hanno confermato la loro partecipazione a workshop con buyer greci presso la sede della Camera di Commercio ad Atene. Tra i settori più interessati al mercato greco ci sono il viti-vinicolo, i prodotti biologici, i prodotti da forno, i caseifici e i salumifici.

“Sapori & Saperi” nel 2009 compie un salto di qualità, assumendo portata nazionale e proponendosi come vetrina per le eccellenze del gusto italiano, oltre che campano, grazie alle aziende provenienti dalla Puglia (ben 5), dalla Calabria (2), dalla Basilicata, dalla Sardegna, dal Lazio, dall’Abruzzo, dalla Lombardia e dalla Liguria. Almeno il 60% dei visitatori ha acquistato prodotti in esposizione.

Sapori & Saperi 2009 è stata promossa dall’associazione Pompei Now ed è stata realizzata con il patrocinio di: Regione Campania, Provincia di Napoli, Città di Pompei, Santuario di Pompei, Asl Napoli 3 Sud, Azienda di cura soggiorno e turismo di Pompei, Parco Nazionale del Vesuvio e Costiera dei Fiori. Sono stati partner dell’evento: Olio Carli, Fratelli La Bufala, Pompei Resort, Di Paolo Allestimenti. Hanno collaborato all’evento: la Protezione Civile di Pompei, la Croce del Sud.

Via Marco Pirollo



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment