Foodcamp e gli imprevisti del lavoro

7 luglio 2008 – 11:19

foodcampreloaded

A malincuore, non posso partecipare al foodcamp, organizzato il 13 luglio in concomitanza del raduno de I sovversivi del gusto. Lo desideravo, davvero. Ma gli impegni di lavoro non me lo consentono. Avevo organizzato tutto, nei minimi particolari. Domenica 13 infatti infatti, da ste parti si è impegnati col nostro servizio catering ad una grossa festa in campagna. Ma avevo fatto in modo che tutto andasse per il meglio. Che la mia presenza potesse anche non essere necessaria. Cuochi, camerieri, lavapiatti. Tutto. Poi ieri sera la chiamata per un preventivo di una cena a domicilio. Chiedo la data dell’evento, per vedere in agenda la possibilità di movimento. Domenica 13!!! “Si, sono libero domenica 13 luglio“. Tra me e me ripenso al foodcamp, alle persone che desideravo conoscere, ai prodotti che avevo già pensato di presentare, alla giornata, alla strada, alla conoscenza di nuove realtà, ai blog e al loro ruolo. Ma di fronte al lavoro devo assolutamente rinunciare a qualcosa, anzi. Nella serenità della notte, poi, dico anche che per fortuna il lavoro non manca . Sarà per la prossima, caro Adriano. E comunque sia, grazie di tutto.



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:
  1. 2 Responses to “Foodcamp e gli imprevisti del lavoro”

  2. Grazie comunque!
    Però, se riuscissi a trovare una mezzora, potresti intervenire via skype e dire la tua in questo modo..o comunque seguirci via blog.
    Un caro saluto!

    By Francesco Travaglini on Lug 9, 2008

  1. 1 Trackback(s)

  2. Lug 7, 2008: Foodcamp e gli imprevisti del lavor | Ricette

Post a Comment