Guida al turismo del vino di qualità

1 ottobre 2008 – 06:55

Farsi un’idea immediata degli aspetti caratterizzanti di un territorio, percorrendo le Strade del vino e scegliendo un turismo incentrato sull’alta qualità dei prodotti e della gastronomia e sul valore artistico e naturalistico di itinerari che consentono di conoscere la cultura dei luoghi. È quello che permette, e suggerisce di fare, la guida intitolata Arkevino, che spazia tra cultura della ricettività e della ristorazione, visite in cantina e ambienti rurali di qualità per delineare uno stile dell’enoviaggiare.

Leggi l’articolo completo via gustoblog.it

Print Friendly, PDF & Email

Articoli correlati:



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment