Il vino Vespaiolo Spumante diventa Doc

2 febbraio 2009 – 14:02

I cuochi veneti della FIC saranno i primi a degustare il Vespaiolo Extra Dry Beato Bartolomeo, fresco di riconoscimento a DOC. Piacevole alternativa alle “solite” bollicine.

Leggi l’articolo completo via Gusto Locale

Print Friendly, PDF & Email

Articoli correlati:



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment