Le Doc Vicentine unite fanno sistema. Nasce il Palazzo del vino

18 giugno 2008 – 23:54

I vini a Denominazione di Origine Controllata della provincia di Vicenza si riuniscono in un inedito ed ampio progetto comune: il Palazzo del Vino. Parliamo di Torcolato e Spumante, Cabernet Savardo e Vespaiolo, Durello e Tai Rosso, Garganego e Nero. I vini Doc Colli Berici, Breganze, Gambellara, Arcole, Lessini Durello e Vicenza si riuniscono in un equipe che, se coordinata al meglio, consentirà nel tempo uno sviluppo comune dal punto di vista sia progettuale che promozionale, ma anche enogastronomico, turistico ed istituzionale.
Quanto mai azzeccato (anche se un poco scontato) quel vecchio detto che dice: l’unione fa la forza. Da Vicentino credo molto nel progetto ma su tutto credo da sempre nel lavoro d’equipe. Auguri quindi a questa nuova “squadra”. Auguri al “Palazzo del vino”.



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment