Nucleare, Allarme Contaminazione a Tavola, meglio informarsi bene

25 marzo 2011 – 07:25

Anche se i rischi per la salute derivano dal consumo a lungo termine, il consiglio dei ricercatori americani è di non mangiare il cibo a rischio. Le preoccupazioni principali sono rappresentate dallo iodio-131 che causa cancro tiroideo e del cesio-137 responsabile dello sviluppo di forme tumorali.

Leggi l’articolo completo via Italia a Tavola



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment