Tortelli di Carnevale con Birra Xyauyù Oro Baladin

20 febbraio 2009 – 06:59

In occasione dei festeggiamenti dei Carnevale, ma soprattutto della Cena con degustazione della Birra Artigianale Baladin di questa sera da Peccati di Gola, inserisco la ricetta dei Tortelli di Carnevale invitando i lettori a gustarli bevendo birra Xyauyù oro, una particolare riserva Baladin.

Xyauyù oro

Tortelli di carnevale

Ingredienti per 6 persone: 200 ml di latte, 120 g di burro, 200 ml d’acqua, un pizzico di sale, 75 g di zucchero, 1 bustina di vanillina, 2 g di bicarbonato di soda, 1 pezzetto di scorza di limone, 275 g di farina, 8 uova intere + 2 tuorli, zucchero a velo, olio per friggere q.b.

Preparazione: Versate in una casseruola i primi il latte, l’acqua, il sale, lo zucchero, la vanillina, il bicarbonato di soda, la scorza di limone e fate bollire il tutto su fuoco moderato. Levate dal fuoco, togliete la scorza di limone e versate la farina, tutta in una volta, mescolandola bene con un cucchiaio di legno. Rimettete sul fuoco e mescolate continuamente fino a quando si sarà formato un composto omogeneo, liscio e che si stacca dai bordi della pentola. Togliete dal fuoco, fate intiepidire e aggiungete- una alla volta- mescolando bene, le uova ed i tuorli. Coprite la pasta con la pellicola trasparente e fate riposare per circa 1 ora.
Riscaldate l’olio. Quando è ben caldo ma non bollente prendete con un cucchiaino un po’ di pasta e, aiutandovi con un altro cucchiaino, fate cadere la pasta nell’olio. Friggeteli pochi per volta e sempre in abbondante olio. Appena saranno diventati ben gonfi e dorati, scolateli con l’apposito cestello e versateli su della carta assorbente. Serviteli subito spolverizzandoli con lo zucchero al velo accompagnandoli con della gelatina di albicocche che avrete riscaldato sul fuoco.

Foto da baladin.com


Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment