Vino Anti Mafia, grazie al Fotovoltaico su terre confiscate alla mafia

6 dicembre 2010 – 10:25

L’impianto fotovoltaico, che muove i macchinari della cantina, è stato inaugurato dall’azienda “Centopassi”, insieme al Consorzio sviluppo e legalità su un bene di proprietà del consorzio a San Cipirello (Palermo), in occasione della Carovana della memoria promossa dall’associazione Libera.

Leggi l’articolo completo via L’Espresso Food&Wine



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:
  1. 1 Trackback(s)

  2. Dic 6, 2010: Vino Anti Mafia, grazie al Fotovoltaico su terre – Peccati di Gola : Fotovoltaico

Post a Comment