Astice allo champagne, un peccato di gola

28 gennaio 2009 – 14:35

Ingredienti per 6 persone: 2 astici di 900 g vivi, 50 g di burro, 250 g di panna liquida, 5 pomodori, erba cipollina, 6 g di zafferano, dragoncello tritato, 1 piccolo bicchiere di cognac, 1 bicchiere di champagne, sale e pepe.

Preparazione: cuocete gli astici 5 minuti nell’acqua bollente, poi scolateli. Togliete il guscio e tagliate la polpa a fette di 2 centimetri di larghezza. In una padella mettete il burro e, quando sciolto, fatevi dorare le rondelle di astice e insaporitele con lo zafferano, il dragoncello tritato e condite con sale e pepe nero. Fiammeggiate con il cognac.
Togliete l’astice e nella stessa padella mettete i pomodori pelati e a cubetti, l’erba cipollina e lo champagne.
Fate cuocere 15 minuti a fuoco basso, aggiungete la panna e continuate la cottura, sempre a fuoco basso, per altri 10 minuti.
Poi frullate questa salsa e prima di servire aggiungete l’astice facendo riscaldare il tutto per 5 minuti a fuoco basso.

Print Friendly, PDF & Email

Articoli correlati:



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment