Seppie in umido con piselli, la tradizione da Peccati di Gola

30 ottobre 2008 – 19:38

Ingredienti:  700 gr seppie, 400gr di pisellini surgelati, 5 cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 carota, 1 costa di sedano,  1 cipolla, 2 spicchi d’aglio, 2 bicchieri di vino bianco, 400 gr di polpa di pomodoro, sale, pepe, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato.
Preparazione: sciacquate le seppie sotto l’acqua corrente, staccate i tentacoli e tagliate le sacche a strisce larghe 1 cm circa.

Tritate la cipolla e l’aglio, sistemateli in una casseruola con l’olio, 1⁄2 bicchiere di acqua tiepida e soffriggeteli a fuoco medio per 5 minuti.

Unite le seppie e lasciate cuocere per qualche minuto o fino a quando il pesce non sarà più traslucido, quindi versate il vino e proseguite la cottura per circa una decina di minuti.

Unite la polpa di pomodoro, salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco basso per altri 30 minuti, aggiungendo, se necessario, poca acqua calda.

Unite i legumi e proseguite la cottura per altri 15 minuti fino a quando i piselli saranno teneri.

Insaporite il pesce con un pizzico di sale e cospargete con il prezzemolo tritato.



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment