Bigoli al sugo d’anitra

2 aprile 2008 – 17:22

Dosi per 4 persone: 1/2 chilo di bigoli freschi, 1/2 anatra selvatica coi fegatini, 50 g di olio di oliva extravergine, 1 cipolla, 1 costa di sedano, 1 carota, 2 foglie di salvia, 4 cucchiaini di parmigiano grattuggiato, 40 g di panna, sale e pepe.

Preparazione: a parte, intanto, preparate l’anatra alla cottura. Mettetela in una pentola e aggiungetevi la carota, la cipolla, il sedano e la salvia. Copritela d’acqua leggermente salata, ponetela sul fuoco e fatela cuocere piano per circa un’ora. circa.

Trascorso questo tempo, disossatela e tritatene la polpa con le verdure. Rimettete il tutto nel medesimo recipiente con l’olio, aggiungendo al fondo la panna e proseguendo la cottura molto dolcemente e per un lungo periodo (almeno 1/2 ora).

Lessate i bigoli in acqua salata, scolateli senza asciugarli troppo e versateli nel recipiente del condimento. Mescolate bene la teglia coi bigoli e il condimento.

Vino consigliato: Valtellina Superiore DOCG di uve Nebbiolo, Pinot nero e brugnola colore rosso rubino intenso, più granato in base all’invecchiamento, profumo intenso e sapore asciutto, morbido e caldo. Temperatura di servizio: 18° età ottimale: 4-10 anni gradazione alcolica: 12°



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:
  1. 1 Trackback(s)

  2. Ott 3, 2008: Peccati di Gola » Blog Archive » Pinot Nero Savardo, oro ai mondiali del pinot

Post a Comment