Pasta al Sugo di Asparagi, pomodorini e Ricotta affumicata, ideale e primaverile per il menu di pasqua 2011

14 aprile 2011 – 06:33

Ingredienti per 4 persone: 400 gr. asparagi freschi, 500 gr. pomodorini ciliegina, 50 gr. ricotta affumicata, olio extra vergine di oliva, vino bianco secco, sale, prezzemolo.

Preparazione: sbollentate gli asparagi dopo averli lavati in acqua corrente e pelati. Tagliate gli Asparagi a rondelle, avendo la cura di tenere le punte degli asparagi da parte serviranno alla fine come guarnizione. In una padella antiaderente mettete i pomodorini ciliegina, mezzo bicchiere di vino bianco, gli asparagi tagliati a rondelle, sale, pepe e una presa di prezzemolo. Portate a cottura a fuoco medio, aggiungendo un poca di acqua di cottura della pasta. Lasciate cuocere per 15 minuti, il tempo necessario alla cottura degli asparagi. Lessate la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela, aggiungetela al sugo e ripassatela in padella velocemente. Disponete la pasta condita su un piatto da portata, aggiungete le punte di asparago che avete tenuto da parte precedentemente, e spolverizzate ogni piatto con la ricotta affumicata grattugiata.

Gastronomia

Proposta di Menu da asporto Pasqua 2011 presso la Gastronomia – Ristorante Peccati di Gola di  Dueville (Vicenza)

Antipasti

Involtini di Asparago
Involtini di Asparago e Prosciutto crudo
Asparagi Innamorati
Budino di Asiago su salsa ai funghi
Crostini con patè di Fegatini e Tartufo

Primi Piatti

Crespelle agli Asparagi
Crespelle con gamberetti e Zucchine
Pasticcio di Asparagi e formaggio Morlacco
Pasticcio di Carne
Pasticcio di Zucchine e prosciutto
Crema di Asparagi
Pasta all’uovo con sughi vari

Secondi Piatti

Arrosto di Agnello
Costolette di Agnello alle erbe aromatiche
Capretto al rosmarino
Arrosto di Vitello
Anitra al forno
Asparagi e uova

Contorni

Patate al forno
Verdura cotta
Piselli al prosciutto
Finocchio gratinato
Fagioli in rosso
Asparagi
Zucchine trifolate
Funghi
Peperonata

Dessert

Fugassa fatta in casa
Tiramisù
Torta alla Ricotta

La foto è tratta dal Flickr di Peccati di Gola e scattata da Aurelio Farina

 



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment