Ricetta Afrodisiaca di San Valentino, Ravioli con Capesante e Porcini

7 febbraio 2011 – 09:15

Ingredienti: 30 capesante, 3 cucchiai di panna, 1 fetta di pan carrè, 400 gr di farina, 1 bicchiere di vino bianco secco, 1 cucchiaio di semi di coriandolo, 300 gr. di funghi porcini, 2 cipollotti, 4 uova, 2 tuorli d’uovo, olio extravergine di oliva, timo, sale, 1 bicchiere di latte, peperoncino

Preparazione: bagnate il pancarré nel latte, lavorate la farina con le uova intere, il sale e l’acqua necessaria a ottenere un impasto omogeneo e fate riposare per 30 minuti. Fate aprire a vapore le capesante in un tegame con un dito di acqua, estraete i molluschi ed eliminate i residui di terra tenendo solo la noce e il corallo rosso. Toglietene 6 tritate le altre e amalgamatele con il pancarré strizzato, i tuorli, il timo, sale e pepe. Stendete la pasta al rullo e preparate 2 sfoglie uguali. Posizionate sulla prima dei mucchietti di ripieno, coprite con l’altra, ritagliate i ravioli con la rotella e premete i bordi per sigillarli. Fate appassire nell’olio d’oliva extra-vergine i cipollotti tritati, unite le 6 capesante sminuzzate, i funghi porcini, il vino, la panna e il coriandolo e fate ridurre per 7-8 minuti mescolando, salate e pepate. Lessate al dente i ravioli in acqua salata, conditeli con la salsa di capesante. Cospargeteli di peperoncino e serviteli in tavola.

Foto tratta da biggestmenu.com


Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment