Risotto all’Astice, ricetta afrodisiaca di San Valentino

7 febbraio 2011 – 09:54

Ingredienti per 2 persone: 1 astice,  160 gr. di riso, 1 porro, 1  carota, 1  sedano verde, 1 costa, brodo vegetale, 1 scalogno, 1 foglia di Alloro, 1 pomodoro, prezzemolo, 1 noce di burro, 1 bicchierino di cognac, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, sale, pepe.

Preparazione: fate lessare l’astice. Una Volta lessato, fatelo raffreddare e prelevate la polpa. Sistemate in una padella un trito ottenuto con lo scalogno, mezza carota e mezza costa di sedano. Fate soffriggere con una noce di burro, spruzzando un goccio di cognac. Aggiungeteci l’alloro e un rametto di prezzemolo. Unite il pomodoro spellato e tagliuzzato e aggiustate di sale. Ricoprite il tutto con con acqua bollente. Cucinate a fiamma dolce per almeno 30 min. Passate il tutto sul mixer. Fate sciogliere in un tegame 30 gr. di burro e unite un trito composto da i restanti pezzi di carota e sedano aggiungendoci il porro sminuzzato a julienne.

Metteteci il riso. Tostatelo. Una volta raggiunta irroratelo con 1 goccio di vino bianco. Amalgamateci la salsa e portate a cottura con il brodo.

Affettate la polpa di astice. Aggiungetela al riso negli ultimi minuti di cottura. Mantecate il riso con una noce di burro.
Cospargete con trito di prezzemolo tritato e 1 macinata di pepe bianco. Servite caldo.

Foto tratta da Vivobenedonna


Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment