Anitra con fichi e cognac, ricetta di ottobre

7 ottobre 2009 – 06:20

Ingredienti per 4 persone: 2 petti d’anitra, 500 g. di fichi, 100 ml di panna liquida, 100 ml di cognac, 10 g. di senape, 1 dado di carne, 1/2 cucchiaino di pepe nero in grani, 1 pizzico di sale fino.

Preparazione: Lavate i fichi, strofinandoli delicatamente. Asciugateli uno per volta con carta da cucina. Togliete il picciolo, facendo attenzione a non rompere la buccia e tagliateli a metà.

Eliminate dai petti di anitra eventuali residui di grasso. Lavateli e asciugateli. Incidete la pelle per insaporirla meglio. Salate e pepate massaggiando con le mani perchè i sapori penetrino bene.

Fate scaldare bene una padella capiente. Asdagiatevi i petti d’anitra in uno solo strato, dal lato della pelle. Fate rosolare 10 minuti a fuoco alto. Rigirate la carne senza bucarla, aiutandovi con una paletta di legno. Cuocete ancora 5 minuti.

Aggiungete i fichi e irrorate con il cognac. Alzate la fiamma 5 minuti.

Scolate i i petti con un mestolo forato e trasferiteli su un tagliere. Tagliateli diagonalmente con un coltello affilato a fettine sottili.

Aggiungete al fondo di cottura la panna. Scioglietevi il dado da brodo e la senape. Cuocete a fiamma bassissima. mescolando con un cucchiaio di legno, 10 minuti.

Rimettete i petti di anitra affettati in padella e insaporite 2 minuti a fuoco medio prima di servire.



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment