Pasqua 2011, Arrosto di Agnello con la Coratella, ricetta tipica pasquale del Lazio

24 marzo 2011 – 07:42

Ingredienti: 1 carré d’agnello, 150 g di coratella d’agnello, salvia, rosmarino, timo, maggiorana, aglio, rete di maiale, 1 sedano, 1 carota, 1 cipolla, 6 spicchi d’aglio, vino bianco secco, olio extravergine di oliva, sale, pepe nero a granelli.

Preparazione: tagliare la coratella a fette sottili e tenetela per 30 minuti sotto l’acqua corrente. Spolpate il carré di agnello, salatelo e dividetelo in due pezzi uguali. Sistemate tutta la coratella su una parte, cospargetela con il misto di odori, sale, pepe macinato. Il tutto in grande abbondanza. Appoggiatevi sopra l’altro pezzo di polpa e avvolgete il tutto con la rete. Legate con lo spago bianco da cucina, mettete in una pentola insieme alle ossa spolpate, condite il tutto con olio, sale, pepe e infornate a 200°, per 30 minuti. Cuocete fino a quando la carne la vedete ben colorita. Scolate quindi tutto il grasso formatosi e mettete nella teglia una coda di sedano, una carota, una cipolla media, il tutto tagliato a tocchetti. Inserite gli spicchi d’aglio senza sbucciarli e bagnate con un bicchiere di vino bianco secco.
Cuocete in forno ancora per circa un’ora, quindi liberate l’arrosto di agnello dallo spago, tagliatelo a fette, irrorarlo con il sugo ottenuto e prima filtrato.

Immagine tratta da Buonissimo.org


Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment