Il rischio alimentare più diffuso in Europa ma sconosciuto agli italiani

7 aprile 2011 – 05:24

Secondo l’Autorità per la sicurezza alimentare europea ( Efsa) la Campylobacteriosi è la prima causa di contaminazione alimentare in Europa con 198.252 casi, mentre la Salmonella ne colleziona la metà (108.614) e il dato risulta in diminuzione (-17%).

Leggi l’articolo completo via Il fatto Alimentare



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment