Incidente nucleare di Fukushima, la UE rafforza i controlli sugli alimenti

29 marzo 2011 – 05:21

Dopo l’incidente verificatosi alla centrale nucleare di Fu­kushima l’11 marzo 2011, la Commissione Europea ha constatato che i livelli di radionuclidi in latte e spinaci originari del Giappone registrano livelli di contaminazione elevati, ha adottato a titolo precauzionale una serie di controlli specifici per i prodotti importati dal Giappone.

Leggi l’articolo completo via Il Fatto Alimentare



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment