Peperonata di Piero, un ricco contorno piccante da Peccati di Gola

3 settembre 2008 – 09:50

Piero

Ingredienti per 4 persone: 1 patata, 2 peperoni, 1 cipolla media, 1 melanzana, 1 spicchio d’aglio, 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, pepe, 1 pizzico di sale, 1 spolverata di Chili Chipotle Jalapeno degli Stati Uniti.

Preparazione: sbucciate l’aglio. Lavate e asciugate i peperoni, eliminate il picciolo, i semi e i filamenti bianchi interni. Tagliateli in 4 per il lungo, quindi a tocchetti.

Sbucciate la patata, riducetela a fette di 2 cm di spessore e dividete le fette in 4.

Lavate e asciugate la melanzana, eliminate il picciolo, sbucciatela e tagliatela a tocchetti. Quindi lasciatela riposare per 30 minuti su uno scolapasta in modo che perda il liquido amarognolo di vegetazione.

Scaldate l’olio in una padella, rosolatevi l’aglio 3 minuti a fiamma alta.

Versate le patate, cuocetele 5 minuti a fuoco vivo. Aggiungete i peperoni e le melanzanzane. Salate e pepate continuando la cottura per altri 10 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

Lo chef Piero consiglia vivamente di non aggiungere acqua o brodi nel caso in cui la peperonata dovesse risultare troppo asciutta. Questo perché con l’aggiunta del liquido la peperonata si spappola.

A cottura terminata, aggiungete una spolverata di Chili Chipotle Jalapeno degli Stati Uniti. Ottimo quello proposto da Bembo.

Servite caldo.



Se hai trovato interessante il post sottoscrivi il feed RSS o aggiungi questa pagina ai tuoi social network preferiti:

Post a Comment